Yucca

Progetto scolastico
Anno: 2019
Aree: Brand design, tipografia
Supervisione: prof.ssa Laura Bortoloni


Consegna

Ideazione di un polo multifunzionale, partendo dalle strutture, dai servizi e dal naming arrivando alla costruzione di un sistema di identità visiva.


Concept

Il polo “Yucca” è pensato per essere localizzato in una grande città dell’Italia settentrionale. La struttura, costituita da un edificio a più piani, comprende giardini interni ed esterni ed accoglie una varietà di spazi adibiti a funzioni diverse. Essi sono accomunati da un’unica mission che è quella di riconnettere i cittadini delle metropoli con la natura.
Gli spazi comprendono dei giardini, un orto botanico, un ristorante, una teahouse, un coworking ed una zona corsi.

Gli spazi

Giardini
Interni ed esterni
Serra
Verde verticale

Orto botanico
Attività didattiche per bambini
Orto didattico, laboratori, workshop…

Teahouse nel verde
Bio, gourmet, varietà

Ristorante
Zona ristoro
Soluzioni vegan e vegetariane

Ristorante
Zona ristoro
Soluzioni vegan e vegetariane

Coworking
Ultimo piano, vista giardini

Spazio corsi
Cucina, degustazione, fitness, yoga, meditazione…



Fasi progettuali

Brainstorming

Sviluppo concept e naming.

Analisi personas

Per inquadrare meglio il progetto è stata realizzata un’analisi dei possibili profili che potrebbero frequentare il centro polifunzionale in base a diverse motivazioni.

Corrado

37 anni
Maestro elementari
Reddito 25.000 €
Convive con la fdanzata

Behaviour

Lettura;
Cinema;
Mangiare fuori.

Goals

Fornire alle sue classi una parte di educazione collaterale orientata verso la natura.
Far riconnettere i bambini di città con il verde.
Insegnare ai bambini a mangiare sano e a rispettare l’ambiente.

Carla

68 anni
Pensionata (ex-impiegata amministrativa)
Reddito 18.000 €
Vive con il marito

Behaviour

Teatro, cinema, musei…
Antiquariato.

Goals

Cerca un luogo dove ritrovarsi con le amiche, con le quali organizza periodicamente dei tea parties:
Ma vivendo con il marito in un appartamento
di dimensioni modeste vorrebbe uno spazio dedicato e tranquillo.
Il fatto che il luogo sia frequentato anche da bambini e persone giovani per la signora costituisce un plus, è felice di scambiare due chiacchere con gli altri utenti.

Giovanni

36 anni
Consulente marketing
Reddito 37.000 €
Vive da solo

Behaviour

Tecnologia;
Mangiare bene.

Goals

Lavorava in azienda ma ha deciso di mettersi in proprio.
Siccome l’attività funziona e sta andando bene cerca un ufficio stabile:
Può essere attratto ad affttare nel coworking dei giardini per le possibilità offerte nei momenti di stacco dal lavoro.
Ha sempre mangiato fuori per questioni lavorative:
Trova interessante poter usufruire di una varietà
di soluzioni sane senza doversi spostare.

Giorgia

26 anni
Freelancer in ambito creativo
Reddito 12.000 €
Convive con coinquilini

Behaviour

Arte e design;
Fitness + palestra + yoga;
Mangiare sano;
Benessere fisico e mentale.

Goals

Condivide casa e stanza con altri ragazzi:
Ha bisogno di uno spazio tranquillo in cui poter lavorare;
Potrebbe essere attratta dal coworking dei giardini per le altre attività offerte.
Frequenta già alcuni corsi in una palestra vicino a casa:
Ma è scontenta per vari fattori (musica forte, confusione, affollamento).

Griglia

La vera intuizione durante lo sviluppo del progetto è stata la realizzazione di una griglia sulla quale andare poi ad assemblare il font e le icone utilizzate nell’identità visiva.

Costruzione icone e font

Sulla base della stessa griglia è stato costruito un sistema di icone, seguendo tre diverse aree semantiche. I tre gruppi di icone derivati vanno ad identificare tre macro sezioni del centro polifunzionale.

  1. “Selva”
    Una serie di piantine ed elementi vegetali stilizzati. Identificano la sezione giardini e orto.
  2. “Ortaggi”
    Frutta, verdura, piante edibili…
    Sono associate al ristorante e alla teahouse.
  3. “Polline”
    Sistema di elementi organici componibili, più astratto;
    Affanca il coworking e la zona corsi.

Logotipo

Il logotipo è stato costruito utilizzando come base il font sviluppato in precedenza.

Colori

CMYK 10, 75, 55, 0
RGB 221, 100, 101
HEX #dd6465
PANTONE P 57-5 C

CMYK 5, 30, 65, 0
RGB 239, 183, 110
HEX #efb76e
Pantone P 20-11 C

CMYK 50, 55, 0, 0
RGB 137, 122, 185
HEX #897ab9
PANTONE P 93-4 C

Tipografia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *